Alla navigazione principale (1) Vai alla ricerca (2) Salta al contenuto (3) Vai al piè di pagina (4)

Caldaie a pellet

KWB Easyfire Pelletheizung
KWB Easyfire 2
2.4 - 38 kW
  • Trova posto in qualsiasi vano caldaia
  • Caricamento e accensione completamente automatici
  • Quasi nessuna incombenza di pulizia
  • Combustione particolarmente pulita
KWB Easyfire CC4 - Pelletkessel mit Brennwert-Technologie
KWB Easyfire CC4 a condensazione
2.9 - 40 kW
  • Nuovi impianti di combustione
  • Praticamente autopulente
  • Consumo di corrente particolarmente basso
KWB Easyfire 1 - Pelletheizung
KWB Easyfire 1
10 - 20 kW
  • Installazione semplice e veloce
  • Facile da caricare con serbatoio di stoccaggio da 200 litri
  • Comando intuitivo
KWB Pelletfire Plus - Pelletkessel
KWB Pelletfire Plus
45 - 135 kW
  • Sicura e parsimoniosa grazie al bruciatore a cingoli unico nel suo genere
  • Senza incombenze di manutenzione tutto l’anno grazie all’autopulizia
  • Facilità di utilizzo
  • Combustione particolarmente pulita
KWB Powerfire - Hackgutheizung und Pelletkessel
KWB Powerfire
150 - 300 kW
  • Scelta flessibile del combustibile
  • Lunghi intervalli di svuotamento della cenere
  • Semplice installazione e manutenzione veloce
KWB Powerfire 2 - Hackgutheizung und Pelletkessel
KWB Powerfire 2
  • Struttura particolarmente robusta, di qualità industriale
  • Ecologica ed economica grazie all’elevata efficienza
  • Molto potente, versatile nell’impiego

Perché una caldaia a pellet?

Le caldaie a pellet KWB rappresentano l’alternativa eco-sostenibile alle caldaie a gasolio e gas. Non vanno confuse con stufe a pellet tradizionali, che per lo più funzionano come un camino e trovano posto nell’area abitativa, giacché vengono impiegate come riscaldamento centrale e sono particolarmente facili da utilizzare e pulire. 

Per la produzione del pellet non viene abbattuto nessun albero: il pellet viene prodotto per più del 90 per cento da legname caduto, trucioli di segheria e farina di legno – un prodotto di scarto della locale industria di lavorazione del legno. È un esempio di economia circolare regionale che tutela sia l’ambiente che le persone. Per questo le caldaie a pellet danno un contributo prezioso ed efficace per la salvaguardia del clima. Mentre il legno ricresce, i proprietari di un riscaldamento centrale a pellet riscaldano a CO2 neutrale. E riscaldano anche in modo particolarmente conveniente, grazie all’elevata efficienza della combustione del pellet nel bruciatore alimentato dal basso KWB.

 

[Translate to Italiano:] KWB Easyfire Schnittbild

In che cosa consistono le caldaie a pellet?

  • Una camera di combustione termoresistente in cui viene bruciato il combustibile
  • Una coclea di alimentazione che rifornisce di combustibile la camera di combustione
  • Una valvola stellare che trasferisce il combustibile al bruciatore, proteggendo dal ritorno di fiamma
  • L’estrazione della cenere
  • Uno scambiatore di calore autopulente che provvede alla trasmissione del calore generato all’acqua di riscaldamento

Caldaia a pellet - stoccaggio e trasporto del pellet

Di una caldaia a pellet fa parte anche un deposito, in cui il pellet viene insufflato in modo del tutto automatico e senza polvere da un’autobotte. Passando dal gasolio o dal gas al pellet, non sono necessari grandi lavori di conversione. Il vecchio serbatoio del gasolio viene rimosso e il vano viene utilizzato per allestire il deposito. Di regola esso contiene l’intero fabbisogno annuo di pellet. Neppure i vani umidi della cantina sono un problema. In tal caso il pellet può esser stoccato nel BigBag KWB, una specie di silo a sacco o in un serbatoio in lamiera. 

Non manca un sistema di estrazione che trasporta il combustibile direttamente alla caldaia. I sistemi di estrazione KWB consentono di trasportare il pellet anche in vani caldaia posti molto lontano.

Da noi riceverete una soluzione completa da un unico fornitore. I nostri prodotti di qualità funzionano in modo sicuro e sono inoltre garantiti “Made in Austria”. Qui potete trovare tutti i fornitori di pellet certificati ENplus®: 920_A_elenchi-ENplus2024_ia.pdf (aielenergia.it)

 

Tutela dell’ambiente e futuro vivibile

Soprattutto pratica, ma anche sostenibile. Questo è il motto che ha ispirato la famiglia Schmidbauer nella scelta della propria caldaia. Oltre alla caldaia a pellet KWB Easyfire in cantina, la famiglia possiede un impianto solare sul tetto, a garanzia di maggiore indipendenza.

Scoprite di più sulla famiglia Schmidbauer
Referenze di clienti: famiglia Schmidbauer

I vantaggi delle caldaie a pellet

Introduzione e montaggio semplici

Le caldaie a pellet KWB si trasportano in ogni vano della cantina e si montano facilmente. Trovano posto anche in vani della cantina piccoli e angusti. Grazie al sistema divisibile trasportabile KWB, le caldaie possono essere infatti suddivise in diversi moduli e, quindi, trasportate pezzo per pezzo nel vano caldaia. Si risparmia tempo in quanto l’installatore ha minori difficoltà e si proteggono i vani grazie alla migliore maneggevolezza dovuta a peso e dimensioni delle singole parti. 

Funzionamento del tutto automatico e confortevole

Con una caldaia a pellet KWB ci si può sedere in tutta calma sul divano rilassandosi. Durante il funzionamento è altrettanto poco impegnativa quanto una caldaia a gasolio o a gas. Sia l’alimentazione del combustibile che l’accensione della caldaia a pellet avvengono del tutto automaticamente. Inoltre, l’impianto praticamente si pulisce da sé. Tra gli intervalli di assistenza annui consigliati, da una a due volte all’anno deve solo essere svuotato il contenitore della cenere, che nella versione comfort è disponibile in esecuzione amovibile e con maniglia estraibile.

Combustione particolarmente pulita ed efficiente

Le caldaie a pellet KWB convincono grazie ai costi di combustione più bassi e alle emissioni di CO2 più ridotte di tutti i riscaldamenti centralizzati. Grazie al sistema di combustione alimentato dal basso brevettato, sono particolarmente pulite ed efficienti nella combustione, a tutto vantaggio sia dell’ambiente che del portafoglio. Il pellet viene sospinto dal basso sul piatto bruciatore mediante una coclea di trasporto. Per questo il letto di braci resta assolutamente stabile e non avviene alcun ulteriore sollevamento di polvere. Il pellet brucia completamente. Il pellet via via convogliato sul piatto bruciatore sospinge la cenere oltre il bordo dello stesso, in modo che cada nel contenitore della cenere. Viene garantita una combustione estremamente pulita.

Le emissioni di monossido di carbonio e di poveri sottili di tutte le caldaie a pellet KWB sono addirittura inferiori ai rigidi valori soglia previsti in Germania ed Austria.

Grazie alla sonda Lambda a banda larga, installata nelle caldaie a pellet KWB, la combustione viene inoltre controllata in permanenza e gestita in modo ottimale. Non si spreca combustibile e il consumo di energia viene mantenuto basso.

Comando e manutenzione online

Il comando della caldaia a pellet KWB è intuitivo. Tutte le impostazioni possono essere eseguite mediante una combinazione tra display touch e manopola girevole. In aggiunta, comando e manutenzione della caldaia possono avvenire anche a distanza tramite smartphone, tablet o PC. Su richiesta, è possibile autorizzare anche l’accesso alla caldaia a pellet limitato nel tempo all’installatore del riscaldamento o al Servizio clienti KWB.

Ecco perché scegliere una caldaia a pellet KWB!

Sistema di combustione con alimentazione dal basso
Comando online
Massima qualità “Made in Austria”

Riscaldamento comodo e automatico a pellet

Le caldaie a pellet sono facili da utilizzare come i riscaldamenti centrali tradizionali alimentati a gasolio o a gas. Convincono grazie ai costi di combustione più bassi e alle emissioni di CO2 più ridotte di tutti i riscaldamenti centrali.

Contatto

Riscaldamento a legna

Foresta sana attraverso l'uso
Se il bosco sta bene, stiamo bene anche noi!
info@kwb.it +39 0471 05 33 33